In evidenza

2801, 2019

Salute mentale globale: un approccio di sistema contro i particolarismi disciplinari

28 Gennaio 2019|0 Commenti

Il recente Rapporto Lancet su Salute Mentale Globale e Sviluppo Sostenibile, presentato a Londra il 9 e 10 ottobre 2018 nel corso della Conferenza Interministeriale sulla Salute Mentale, è un vademecum indispensabile per chiunque abbia ruolo e responsabilità ai diversi livelli di programmazione ed implementazione delle politiche pubbliche per la salute mentale, contro ogni particolarismo.

1007, 2018

RIFORMA PSICHIATRICA: UNA LEGGE DA APPLICARE, NON CAMBIARE!

10 Luglio 2018|0 Commenti

La Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica esprime forte preoccupazione per i toni e i contenuti del dibattito sui temi della Salute Mentale avviato dalle recenti dichiarazioni del Ministro degli Interni. Nel condividere quanto affermato dalla Società Italiana di Psichiatria e [...]

2505, 2018

Presentazione Newsletter SIEP

25 Maggio 2018|0 Commenti

Newsletter SIEP: invia il tuo contributo! Un nuovo strumento di comunicazione sui temi dell'Epidemiologia Psichiatrica e della Salute Mentale di Comunità si affaccia sul panorama editoriale online. La Newsletter SIEP – frutto della collaborazione tra Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica [...]

Le ultime News

2901, 2019

Regioni e Salute Mentale: Campania, Marche, Veneto

29 Gennaio 2019|0 Commenti

Siamo giunti al quarto appuntamento con l'analisi dei sistemi per la salute mentale delle Regioni italiane a partire dal Rapporto Salute Mentale: la rubrica prosegue con i dati di Campania, Marche, Veneto.

2801, 2019

Il caso Gøtzsche e la crisi della Cochrane

28 Gennaio 2019|0 Commenti

L’espulsione di Peter Gøtzsche dalla Cochrane Collaboration ha aperto un acceso dibattito nella comunità scientifica. In questo articolo Giuseppe Tibaldi sintetizza i punti principali della controversia.

2111, 2018

Salute Mentale: responsabilità di cura o di controllo?

21 Novembre 2018|0 Commenti

La pratica quotidiana nei Dipartimenti di Salute Mentale sta diventando sempre più difficile, non solo per la carenza di risorse, così come ben evidenziato nelle analisi della SIEP sulla base dei dati rilevati dal Ministero della Salute, ma anche per le nuove responsabilità che si tendono ad affidare ai servizi pubblici.

2111, 2018

Applicazione del “Dialogo Aperto” nel DSMDP di Modena: fattibilità e risultati preliminari

21 Novembre 2018|0 Commenti

L'approccio terapeutico Dialogo Aperto (DA), applicato al servizio sanitario pubblico a partire dalla metà degli anni '90, è attualmente in fase di adozione in molti paesi occidentali, sia per la sua elevata efficacia nella risoluzione di sintomi invalidanti sia per promuovere l'inclusione sociale e la guarigione completa delle persone affette da malattie psichiatriche. L'approccio coinvolge l'intero nucleo familiare, la rete di relazioni dell'utente e i servizi presenti sul territorio.

tesseramento2016

Campagna di tesseramento Soci 2016. Cliccare qui per iscrizione.