VIII Congresso Nazionale SIEP, 25-27 ottobre 2007 (Firenze)

//VIII Congresso Nazionale SIEP, 25-27 ottobre 2007 (Firenze)

VIII Congresso Nazionale SIEP, 25-27 ottobre 2007 (Firenze)

Congresso Firenze 2007

LA SALUTE MENTALE NELLA POPOLAZIONE: analisi dei bisogni e governo clinico

La salute mentale è determinata da una molteplicità di fattori: biologici (genetici, di genere, eventi prenatali e alla nascita, ecc.), personali (esperienze precoci, scolarità, carattere, eventi di vita, ecc.), familiari e sociali (ambiente familiare, ruolo e supporto sociale, ecc.), economici e ambientali (abitazione, contesto di vita, condizioni lavorative, ecc.).

L’ottavo Congresso della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica si prefigge di proporre al dibattito scientifico le differenti problematiche della salute mentale, a partire dalla promozione di stili di vita salutari e della salute mentale “positiva”, alla prevenzione dei veri e propri disturbi nelle fasce di popolazione a rischio, alla gestione ottimale dei disturbi psichici presenti nella popolazione.

La discussione su tali temi non può prescindere da una adeguata rilevazione dei bisogni specifici dei diversi gruppi di popolazione interessati (età evolutiva, anziani, emigrati, ambienti produttivi e di lavoro) e dalla disponibilità di interventi di efficacia documentata; effettive esperienze di prevenzione in salute mentale trovano un riferimento metodologico nella Evidence-Based Public Health, anche per l’applicabilità in contesti differenti di quelli originari.

Un corretto approccio concettuale alla salute mentale porta in primo piano la persona e la sua soggettività, con gli aspetti legati alla cultura di riferimento, agli stili di vita, alla risposta al disagio e ai comportamenti di malattia.
Un approccio globale alla cura dei disturbi psichici richiede anzitutto un modello operativo multidimensionale che integri efficacia, sicurezza, appropriatezza, equità e partecipazione dei pazienti e dei loro familiari. In generale quindi ci si riferisce alla dimensione del governo clinico, le cui basi culturali afferiscono principalmente alla Medicina Basata sulle Prove di Efficacia, alla condivisione multidisciplinare e trans-professionale e, in ultima analisi, ad un corretto assetto metodologico per apprendere dalla concreta esperienza.

Lo sviluppo e la tutela della salute mentale della popolazione rappresentano perciò un impegno complessivo della società, a partire dalle istituzioni rappresentative e dai pubblici servizi fino alle organizzazioni di cittadini.

Poiché “non c’è salute senza salute mentale”.

COMITATO SCIENTIFICO S.I.E.P.
Mirella Ruggeri (Presidente), Angelo Cocchi (Past President), Domenico Semisa, Fabrizio Starace, Antonio Lora, Maurizio Bacigalupi, Massimo Casacchia, Giuseppe Corlito, Giovanni Neri, Giuseppe Tibaldi.

SEGRETERIA SCIENTIFICA CONGRESSO
Maurizio Miceli, Fabio Voller (coordinatori), Andrea Caneschi, Eva Buiatti, Giovanna Borri, Maurizio Ferrara, Giuseppe Corlito, Maria Pia Teodori, Pier Luigi Tosi

Materiale

Abstract

Programma

Programma lingua inglese – English version program

Giovedì 25 ottobre 2007

Mirella Ruggeri (Verona)
Impegnarsi nel lavoro quotidiano, guardando oltre l’orizzonte del quotidiano

Presentazione

Ronald C. Kessler (Boston, USA)
Population studies in mental disorders: unmet needs and perspectives for service planning

Presentazione

Eva Buiatti (Firenze)
Il governo clinico dei bisogni emergenti nella popolazione: strumenti per una policy di comunità

Presentazione

Maurizio Miceli, Fabio Voller (Firenze)
La salute mentale nella popolazione. Analisi dei bisogni e governo clinico

Presentazione

Giuseppe Tibaldi (Torino)
In ricordo di Emanuele Lomonaco

Presentazione

Angelo Cocchi (Milano) In ricordo di Eugenio Torre

Presentazione

Clemens Hosman & Eva Janè-Llopis (Nijmegen, The Netherland)
Evidence-based mental health promotion and mental disorder prevention strategies.How to integrate them into countries’ policies, programmes and health care professionals’ daily clinical work

Franco Nardocci
Salute mentale nell’adolescenza: bisogni, prevenzione e governo clinico

Presentazione

Eva Von Strauss & Laura Fratiglioni (Stockholm,Sweden)
Promoting healthy life style to prevent cognitive deterioration in late life

Presentazione

Venerdì 26 ottobre 2007

Robin Murray (London, United Kingdom)
The role of social factors in the aetiology of schizophrenia

Presentazione

Evento Speciale: INTERAZIONE TRA FATTORI GENETICI E FATTORI AMBIENTALI

Mirella Ruggeri (Verona)
Conoscere le relazioni fra geni ed ambiente: una grande occasione per l’epidemiologia psichiatrica e per la psichiatria sociale?

Presentazione

Andrea Danese (London, United Kingdom)
Stress e Depressione: interazione fra fattori genetici e eventi di vita

Presentazione

Sabato 27 ottobre 2007

POLITICHE DI SALUTE MENTALE IN UNA COMUNITÀ COMPETENTE

Giuseppe Costa (Torino)
Le disuguaglianze nella salute: quali responsabilità per l’agenda delle comunità scientifiche e professionali

Presentazione

2016-10-18T10:20:55+00:00 25 ottobre 2007|Congressi|